Home / Settori / Corpo di Polizia Municipale / Notizie Polizia Municipale / Aprile 2017 / MISSIONE A CASCIA ED AMATRICE 105

MISSIONE A CASCIA ED AMATRICE 105

 

Cascia, lunedi 3 aprile

La sveglia suona alle 6.30 e gli agenti si recano a turno nel bagno della scuola sede del C.O.C che li ospita; infatti alle 7.30 arriverà il personale amministrativo/operativo e pertanto bisogna smontare con rapidità le brande ed i letti e ripristinare la sala riunioni. Attualmente è in corso la programmazione di alcune verifiche di agibilità.

Dopo una frugale colazione, fatta a qualche km di distanza, si incontra il presidente della Prociv Italia Sardegna Emilio Garau ed insieme si raggiunge la sede della scuola elementare di Avendita, realizzata in alcuni container.

Sul posto si incontrano i piccoli alunni ai quali vengono donati quaderni e dolcetti. I bimbi indossano il casco e giocano con i motociclisti.

Rientrando a Cascia si notano alcune costruzioni crollate e lesionate dal terremoto.

Tornati nella piazza dove si è svolta Sa Paradura, si da una mano ai volontari impegnati nello smontaggio di alcune strutture utilizzate.

Subito dopo si forma un corteo e ci si dirige verso il Monastero di Cascia dove avviene un commovente incontro tra una delegazione di pastori e le suore di clausura. È presente il coro Amici del Folclore di Nuoro, il quale intona una straordinaria Ave Maria in sardo.

Portati i saluti istituzionali, si riforma il corteo e ci si dirige verso Rocca Porena dove i pastori Umbri hanno voluto incontrare prima della partenza i colleghi della Sardegna. Atmosfera intensa e fraterna.

Subito dopo pranzo il convoglio riparte per Norcia e qui gli agenti di Sassari si separano poiché i due motociclisti scortano il convoglio in direzione di Civitavecchia, mentre gli altri proseguono alla volta di Amatrice.

 

L'arrivo nella cittadina del Lazio è commovente ed apprezzato dalle autorità nonché dal Comandante Gianfranco che impartisce le prime direttive.

 

Si trova alloggio presso un container nel Campo di Poggio Reale, realizzato e gestito dalla Polizia Locale di Milano. È momento di scambio professionale e di collaborazione tra Comandi, mentre i motociclisti hanno raggiunto Civitavecchia con la colonna di veicoli.

Dopo cena si va a dormire. La giornata di domani sarà di certo impegnativa...