Home / Settori / Corpo di Polizia Municipale / Notizie Polizia Municipale / Febbraio 2015 / Controlli ambientali nell'agro

Controlli ambientali nell'agro

 

La Polizia Municipale denuncia due persone per smaltimento illecito di rifiuti.

 

Il Servizio Operativo Circoscrizionale della Polizia Municipale che ha sede a Li Punti e che ha come competenza territoriale l'agro del Comune di Sassari sta portando avanti da diverso tempo il monitoraggio di alcune aree extraurbane che sono oggetto di abbandono illecito di rifiuti.

Quotidianamente agenti in borghese tengono sotto controllo precise zone della periferia cittadina per prevenire i reati e le violazioni in materia ambientale, sono stati così sanzionati coloro che depositavano i rifiuti fuori dall'orario consentito, quelli che residenti nei comuni limitrofi gettavano la spazzatura nei cassonetti dell'amministrazione di Sassari e chi eliminava rifiuti speciali senza rispetto delle norme e dei criteri di smaltimento dettati dalla legge.

Nei giorni scorsi, durante uno di questi sopralluoghi, gli agenti hanno sorpreso il dipendente di un'officina meccanica, che ha sede nella zona industriale di Predda Niedda, mentre conferiva nei cassonetti dell'indifferenziato i residui tipici provenienti dell'attività dell'officina, quali guanti in plastica monouso, varie cinghie di gomma, alcuni tubi di gomma, una guaina di gomma e ferro, cavi elettrici, guarnizioni di motore ed altro, tutti intrisi di olio e grasso.

Entrambi sono stati denunciati per smaltimento illecito di rifiuti.