Home / Settori / Corpo di Polizia Municipale / Notizie Polizia Municipale / Gennaio 2017 / 20 gennaio 2017

20 gennaio 2017

Festa del Santo Patrono dei Vigili Urbani d'Italia

 

Appuntamento il 20 gennaio nel Santuario della Vergine delle Grazie per tutti i Vigili Urbani di Sassari ed i rappresentanti di quelli di Ozieri, Porto Torres, Sorso, Sennori, Usini, Tissi, Uri, Ploaghe, Mores per onorare San Sebastiano Martire, patrono dei Vigili Urbani d'Italia.

 

 

L'arcivescovo di Sassari, mons. Paolo Atzei, ha presieduto la solenne celebrazione durante la quale ha voluto sottolineare che il servizio svolto dalla Polizia locale oltre ad essere necessario, utile alla comunità e impegnativo in termini di tempo e di responsabilità, deve essere svolto con preparazione, dedizione e con un attenzione particolare rivota alla persona e con riguardo alle fasce più deboli della popolazione.

 

 

Alla messa erano presenti i rappresentanti del mondo politico, amministrativo, militare della provincia di Sassari ed i Vigili urbani in pensione.

 

 

Durante i ringraziamenti l'Assessore Antonio Piu, in rappresentanza del Sindaco di Sassari e nella veste di Delegato alla Polizia Locale, si è compiaciuto con tutti i vigili per il lavoro finora svolto con l'obiettivo di un costante miglioramento e con l'augurio nel futuro di lasciare il Corpo sempre più coeso e professionale.

 

 

 

Il Comandante Gianni Serra ha ringraziato tutti i presenti, ma in particolare tutti gli appartenenti alla Polizia locale che ogni giorno con spirito di sacrificio e di dedizione al lavoro, garantiscono un servizio sempre più impegnativo e professionale che ha portato al raggiungimento di risultati più che soddisfacenti.

 

 

 

Padre Stefano ha sottolineato che la Polizia locale è presente anche nel mondo del volontariato ricordando che una quarantina di vigili urbani di Sassari hanno offerto il loro servizio alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto, operando per oltre cento giorni nel comune di Amatrice.

 

 

 

Al termine della celebrazione tutti i partecipanti si sono ritrovati nel piazzale del Santuario di San Pietro per la benedizione dei veicoli di servizio.