Missione ad Amatrice - Giorno 73°

Giovedì 1 dicembre 2016

 

Manca ormai poco al termine della nostra missione ad Amatrice. In una giornata gelida e imbiancata dal ghiaccio, raggiungiamo il Centro Operativo di Coordinamento allestito poco distante dalla zona rossa, dove all'interno del tavolo tecnico di Roma capitale riceviamo le direttive sul servizio da svolgere.

Cogliamo l'occasione per salutare tutti i colleghi di Roma in partenza perché giunti al termine della loro missione e facciamo conoscenza con i nuovi arrivati.

Ci spostiamo per le strade impervie nel circondario di Amatrice per raggiungere alcune delle 69 frazioni non ancora visitate, dove il sisma ha raso al suolo le vecchie case tipiche dell'appennino centrale. Qui solo i cani sono rimasti a vegliare sui cumuli di macerie.

La nostra giornata volge al termine con il servizio di blocco alla zona rossa. Assicuriamo che nessun veicolo percorra il costone roccioso pericolante da agosto.

eZ Publish™ copyright © 1999-2017 eZ Systems AS