Missione ad Amatrice - Giorno 74°

Venerdì 2 dicembre 2016

 

Anche oggi la nostra giornata ad Amatrice inizia molto presto nonostante il giorno prima il lavoro ci abbia tenuto impegnati sino alle due. La stanchezza inizia a farsi sentire ma il morale è sempre molto alto.

 

Raggiungiamo il C.O.C. e con i funzionari di Roma capitale, pianifichiamo i servizi della giornata. I lavori di demolizione e sgombero dei vecchi edifici crollati proseguono velocemente, i camion carichi di detriti fanno la spola tra Amatrice e la cava in località Leonessa, e noi assicuriamo che tutte le operazioni vengano svolte in sicurezza. Pattugliamo poi il territorio per un controllo dinamico delle zone assegnate garantendo un servizio antisciacallaggio.

In tarda serata ci rechiamo al campo di Torrita, uno dei primi allestito dopo il sisma, qui consumiamo un pasto frugale in compagnia della popolazione e dei volontari della Protezione civile e di tutte le forze di Polizia impegnate sul territorio. La nostra giornata volge al termine.

eZ Publish™ copyright © 1999-2017 eZ Systems AS