Missione ad Amatrice - Giorno 96°

Sabato 24 dicembre 2016

Inizia alla vigilia di Natale la missione del quattordicesimo contingente della Polizia Locale di Sassari in aiuto ai comuni colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016. In questa occasione non c’è stato il classico passaggio di consegne poiché, per motivi tecnici, il tredicesimo gruppo è partito con un giorno di anticipo.

Si inizia alle ore 12.00 con l’accreditamento al COI presso Amatrice attraverso la postazione di Roma capitale. Ci viene comunicato subito l’orario giornaliero di lavoro: dalle ore 13.00 alle ore 19.00 a disposizione del COI stesso e del Comandante Gianfranco per la distribuzione dei beni di prima necessità.

Pranzo fugace e direttamente a lavoro in attesa del Comandante, impegnato per l’arrivo del Presidente del Consiglio dei Ministri, on. Paolo Gentiloni. Nel frattempo scarichiamo il nostro mezzo dall’abbigliamento e dalle derrate alimentari che distribuiremo nei prossimi giorni. All’arrivo del Comandante Gianfranco stabiliamo di portare una scatola di giocatoli ancora impacchettati al cenone previsto per questa sera, per donare qualche gioco ai bambini presenti.

 

La giornata continua in attesa della fine del servizio comunicandoci che domani mattina la sveglia è programmata alle cinque in quanto si prenderà servizio alle ore 6.30.

 

Iniziano i preparativi peri il cenone che faremo in compagnia della popolazione di Sommati al campo della Protezione civile. La terra continua a tremare: alle 19.01 e alle 19.02 ancora scosse ad Amatrice, ma si continua con i preparativi. La popolazione arriva a singhiozzo, ma numerosa.

Durante la cena si osserva un minuto di silenzio per i deceduti di Amatrice. Si distribuiscono i doni ai bimbi di Sommati e per un attimo si dimentica la tragedia del terremoto grazie alla gioia sprigionata dai bambini che scartano i giochi. È Natale anche qui ad Amatrice.

La serata termina, si fa rientro all’agriturismo per un breve riposo e domani alle cinque in piedi per il servizio assegnato.

eZ Publish™ copyright © 1999-2017 eZ Systems AS