Febbraio 2012

Nuove norme per la circolazione dei ciclomotori

La Polizia Municipale di Sassari, in vista della prossima scadenza del 12 febbraio c.a., comunica ai possessori di ciclomotori non ancora immatricolati che a tale data non sarà più permessa la circolazione degli stessi con contrassegno di circolazione (c.d. “targhino”).

Già nella Gazzetta Ufficiale n° 76 del 2 aprile 2011, era stato pubblicato il Decreto del 2 febbraio 2011 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti relativo alla “Calendarizzazione delle operazioni di rilascio dei certificati di circolazione e delle targhe per i ciclomotori” il quale Decreto visto l'articolo 14 della Legge del 29 luglio 2010, n° 120, che modificava l'articolo 97 del Codice della Strada (Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n° 285), stabiliva che i proprietari di ciclomotori già immessi in circolazione anteriormente alla data del 14 luglio 2006 dovessero provvedere, per poter continuare a circolare regolarmente, a richiedere il rilascio della targa e del certificato di cui all'articolo 97, comma 1 del Codice della Strada entro e non oltre il 12 febbraio 2012.

Qualora non ottemperino a quanto disposto i trasgressori che a far data dal 13 febbraio 2012 porranno in circolazione i ciclomotori non regolarizzati incorreranno nella sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 389 ad € 1.559.

eZ Publish™ copyright © 1999-2017 eZ Systems AS