Traslazione della B. V. delle Grazie

Sabato 24 maggio il trasferimento al Duomo di San Nicola.

 

È iniziata con la presenza di quattro agenti in alta uniforme alla Santa Messa celebrata nel Santuario di San Pietro in Silki, la traslazione del simulacro della Beata Vergine delle Grazie verso la cattedrale di San Nicola.

Sono ventuno anni che il Corpo della Polizia Municipale si occupa di “trasferire” la statua della sua compatrona al Duomo di Sassari il giorno antecedente la Festa del Voto.

 

Al tradizionale percorso quest'anno si è aggiunta una sosta al Monastero “Sacra Famiglia” delle Clarisse Cappuccine dove alla presenza delle tre monache di clausura presenti si è svolto un breve momento di preghiera per permettere il saluto alla Madonnina delle Grazie delle suore che presto saranno trasferite poiché il monastero è prossimo alla chiusura.

Il servizio viene svolto su base volontaria, fuori dall'orario di servizio.

I Vigili Urbani schierati nel piazzale del Santuario di San Pietro in Silki.

 

 

Gli agenti presenti all'interno del Santuario.

La sosta al Monastero delle Clarisse Cappuccine.

 

 

L'arrivo alla Cattedrale di San Nicola.

eZ Publish™ copyright © 1999-2017 eZ Systems AS