Missione ad Amatrice - Giorno 63°

 

Lunedì 21 novembre 2016

 

Prosegue il nostro servizio nelle terre colpite dal terremoto del 24 agosto. Sempre divisi in due squadre, dedichiamo la mattinata alla visita di alcune famiglie nella frazione di Casali di sotto, e con l'ausilio della Protezione Civile di Roma provvediamo a distribuire alcuni giocattoli. Si collabora anche con la ditta che si occupa dello sgombero delle macerie in frazione San Lorenzo.

Dalle ore 18 e fino all'una di notte la seconda squadra provvede a sorvegliare l'ingresso della zona rossa di Amatrice che è interdetto ai non residenti.

Abbiamo visitato il campo di Sommati dove ci siamo intrattenuti a parlare con i residenti. Ci sono pochi bambini, ma diversi anziani preoccupati soprattutto di dover passare l'inverno nelle tensostrutture e di non avere sufficiente mangime per il bestiame. Ci accolgono sempre sorridenti vantando la Sardegna come una terra solidale.

eZ Publish™ copyright © 1999-2017 eZ Systems AS